keyboard_arrow_up

Il Cacciatore 3, trama 27 ottobre: Barone fa arrestare Vito Vitale

Pubblicato il 26 Ottobre 2021 alle 17:30

Saverio Barone riuscirà a tendere una trappola al boss e a farlo arrestare.

Il Cacciatore 3, trama 27 ottobre: Barone fa arrestare Vito Vitale

Il Cacciatore 3 torna con una nuova appassionante puntata domani 27 ottobre. Le anticipazioni relative ai due episodi che la compongono ed intitolati rispettivamente Decadenza e Quello che sei disposto a perdere, rivelano che Saverio Barone attraverso l’amante di Vito Vitale, scoprirà il suo nascondiglio e dopo avergli teso una trappola, riuscirà a farlo arrestare.

Tuttavia, sarà preso dall’indagine su Aglieri e Provenzano e ad un certo punto, scoprirà che «il Biondo» parteciperà ad un evento antimafia dove sarà presente anche Elia come infiltrato. La loro attenzione, però, sarà rivolta a Fabrizio, un giovane imprenditore molto vicino ad Aglieri.

Il Cacciatore 3, trama 27 ottobre: Barone riesce a far arrestare Vito Vitale

Saverio Barone si è rinchiuso in un bunker per proteggersi dal boss Vitale che lo vuole morto, ma la caccia all’uomo entrerà sempre più nel vivo. Il procuratore antimafia, come rivelano le anticipazioni Il Cacciatore 3, si servirà dell’amante del boss per riuscire a scoprire il suo nascondiglio. Subito dopo, gli tenderà una trappola e riuscirà a farlo arrestare vivendo una breve parentesi di serenità.

Poco dopo, Barone, si rinchiuderà nuovamente nel bunker per indagare su Aglieri e Provenzano con il sostegno di Navarra, Francesca e Paola, la quale è riuscita a farsi includere nelle indagini trafugando dei documenti dall’ufficio di Barone. Le indagini andranno avanti, ma Saverio sembrerà essersi dimenticato cosa significhi tornare a vivere.

Il Cacciatore 3, spoiler 27 ottobre: Saverio ed Elia interessati a Fabrizio

Saverio riuscirà a lasciare il bunker e a tornare ad una vita normale, ma dovrà affrontare una sfida difficile per lui, ovvero occuparsi di sua figlia Carlotta per qualche giorno. Nel frattempo, farà una scoperta importante: «il Biondo» prenderà parte ad un ricevimento di mafia al quale parteciperà anche Elia come infiltrato per individuare il loro obiettivo senza successo. Tuttavia, la loro attenzione sarà catturata da Fabrizio, un giovane imprenditore invischiato in affari loschi riguardanti l’appalto di un metanodotto.

Quest’ultimo è l’uomo più fedele di Pietro Aglieri ed è tornato in Sicilia per aiutare Cosa Nostra. Nel frattempo, Davide si renderà conto del forte legame esistente tra il giovane ed il boss e ne sarà geloso al punto tale che quando Fabrizio rifiuterà di costituirsi per coprire le tracce di Aglieri, sarà lo stesso Davide a convincerlo a prendersi le proprie responsabilità. Per non perdere i due nuovi episodi di Il Cacciatore 3 vi ricordiamo di sintonizzarvi il 27 ottobre 2021 su Rai 2 dalle ore 21.20.