keyboard_arrow_up

Gerry Scotti

Gerry Scotti è un volto storico di Mediaset, tra i conduttori televisivi più famosi della TV italiana e presentatore di un gran numero di programmi televisivi come Passaparola e Chi vuol essere milionario?. Ha ricoperto il ruolo di giudice in Italia’s Got Talent e (ancora oggi) in Tú sí que vales. Attualmente conduce il programma TV Caduta libera.

Chi è Gerry Scotti

Conduttore televisivo, attore, DJ italiano, Gerry Scotti, all’anagrafe Virginio Scotti, nasce a Miradolo Terme (provincia di Pavia) il 7 agosto del 1956 da un padre che lavora come operaio alle rotative del giornale Il Corriere della Sera e una madre casalinga.

Uno dei volti storici di Mediaset e tra i presentatori più famosi in Italia, Gerry Scotti (detto anche Zio Gerry) ha condotto un grandissimo numero di programmi, alcuni ormai storici: La corrida, La sai l’ultima?, Il Quizzone, Passaparola, Chi vuol essere milionario?, Paperissima, Lo show dei record, Io canto, Avanti un altro!, ricoprendo anche il ruolo di giudice ad Italia’s Got Talent e a Tú sí que vales.

Secondo più della metà degli italiani, Gerry Scotti è l’erede televisivo di Mike Bongiorno.

Riguardo alla sua vita privata, è stato sposato con Patrizia Grosso dal 1991 al 2009, anno in cui i due hanno divorziato. Prima della separazione con la ex moglie, ha avuto un figlio con lei, Edoardo Scotti, nato il 10 marzo 1992.

Attualmente ha una fidanzata: Gabriella Perini, con cui è fidanzato da ben 6 anni.

Carriera e successo

Gerry Scotti cresce e studia a Milano, ottenendo una laurea in Giurisprudenza, ma negli stessi anni comincia ad avvicinarsi all’ambiente radiofonico.

La sua carriera radiofonica inizia a Radio Hinterland Milano2 e a NovaRadio (in questi anni si fa chiamare Gary), per poi passare a Radio Milano International, dove conduce Il mercatino delle pulci, poi Il puntaspilli e per approdare, infine, alla conduzione di La mezz’ora del fagiano.

La svolta arriva nel 1982, quando viene chiamato a Radio Deejay da Claudio Cecchetto e da qui comincia a lavorare anche in TV, con la trasmissione DeeJay Television, la prima a mandare in onda i videoclip delle canzoni.

Nel 1985 è nel cast di Zodiaco e di Video Match, versione estiva di DeeJay Television, mentre l’anno successivo partecipa al Festivalbar come concorrente.

Successivamente conduce Candid Camera, Candid Camera Show e torna al Festivalbar, questa volta nel ruolo di presentatore.

Nel 1989 prende il posto di Raimondo Vianello alla conduzione de Il gioco dei 9, mentre nel 1991 è nel cast di Sabato al circo, con Cristina D’Avena e Massimo Boldi.

Nel 1992 conduce La grande sfida con Natasha Stefanenko; nel 1993 partecipa a Campionissimo su Italia 1, per poi approdare alla conduzione di Buona Domenica, insieme a Gabriella Carlucci.

Questi sono anche gli anni in cui inizia a condurre Il Quizzone, programma alla sua prima edizione proprio in questo periodo.

Il 1995 è l’anno di La sai l’ultima?, che presenta insieme a Paola Barale, poi conduce Super (nuova versione di Superclassifica Show), ma presenta anche alcuni programmi non molto premiati in termini di ascolti, come Non dimenticate lo spazzolino da denti con Ambra Angiolini e Adamo contro Eva.

Nel 1997 conduce Striscia la notizia con Franco Oppini, per poi tornare di nuovo a La sai l’ultima?, questa volta insieme a Natalia Estrada.

Nel 1998, invece, è la volta di Scopriamo le carte (sempre con la Estrada) e Forza papà, insieme a Mara Venier. Nel frattempo è protagonista della sit-com Io e la mamma con Delia Scala.

Il 1999 è l’anno di uno dei programmi più famosi condotti da Gerry Scotti: stiamo parlando di Passaparola, un quiz in onda nella fascia pre-serale che lancerà anche molte showgirl oggi note (tra cui Ilary Blasi e Silvia Toffanin), all’epoca nel cast nel ruolo di Letterine, le vallette del programma.

Negli stessi anni recita nella sit-com Finalmente soli, insieme a Maria Amelia Monti e conduce nuovamente Striscia la notizia insieme a Gene Gnocchi.

Nel 2001 inizia a condurre un altro dei suoi programmi più noti, che ha avuto molto successo anche all’estero: Chi vuol essere miliardario? (che poi diventerà Chi vuol essere milionario?), programma a quiz che mette in palio la cifra di un miliardo di lire.

Nello stesso anno inizia a condurre anche La Corrida (dilettanti allo sbaraglio), scelto dalla moglie di Corrado come suo sostituto nel programma dopo la morte dello storico conduttore.

Nel 2004, invece, presenta Paperissima - Errori in tv insieme a Michelle Hunziker, con cui successivamente conduce anche Chi ha incastrato lo zio Gerry, un remake di Chi ha incastrato Peter Pan?.

Dopo aver condotto nuovamente Paperissima e aver recitato in diversi spin-off di Finalmente soli (Finalmente Natale, Finalmente a casa e Finalmente una favola), nel 2010 e nel 2011 conduce Io canto e partecipa a Italia’s Got Talent come giudice.

In questo periodo conduce anche Lo show dei record (di cui tornerà alla guida anche nel 2015), lancia il programma The Money Drop e conduce anche The winner is. Dallo stesso anno si alterna con Paolo Bonolis alla conduzione di Avanti un altro! e diventa giudice in Tù sì que vales , insieme a Maria De Filippi e Rudy Zerbi.

Dal 2015, invece, conduce Caduta libera, nuovo gioco a quiz di Canale 5, mentre in questi anni si divide tra Tù sì que vales e le partecipazioni a vari programmi TV, tornando anche alla conduzione di Striscia la notizia in diverse occasioni.

Nel 2016 presenta Masters of Magic, programma di magia di quattro puntate, conduce Little Big Show, talent dedicato ai bambini e la seconda edizione di The Winner Is..., in onda a cinque anni dalla prima.

Gerry Scotti

Nome completo: Virginio Scotti

Data di nascita: 7 agosto 1956

Età: 62 anni

Altezza: 184 cm

Peso: 98 kg

Compagna: Gabriella Perini

Moglie (ex): Patrizia Grosso (1991–2009)

Figli: Edoardo Scotti

Programmi: