keyboard_arrow_up

Atletico Madrid-Roma in streaming: dove vedere la partita di Champions League?

Pubblicato il 22 Novembre 2017 alle 11:04

da Luca Secondino

Atletico Madrid-Roma è il match di Champions League in programma stasera. Non sarà trasmesso in chiaro su Canale 5, ed ecco come seguire in streaming.

Atletico Madrid-Roma in streaming: dove vedere la partita di Champions League?

Atletico Madrid-Roma è il match di UEFA Champions League che può consentire ai giallorossi di Di Francesco di accedere direttamente agli ottavi di finale. La quinta partita della fase a gironi si gioca nel nuovissimo Wanda Metropolitano dove finora la squadra di Simeone non ha brillato.

La Roma farà a meno di Florenzi, assente per infortunio, mentre l’Atletico farà a meno di Savic, assente per squalifica: i tifosi però non potranno fare a meno di seguire la partita anche se non sarà mandata in onda in chiaro dai canale Mediaset, visto che la partita della settimana è stata quella del Napoli contro lo Shakhtar.

Ecco alcuni suggerimenti per vedere Atletico Madrid-Roma in streaming.

Leggi anche come vedere la UEFA Champions League in streaming e la UEFA Europa League in streaming.

Atletico Madrid-Roma, dove vedere in TV?

La partita si giocherà in notturna, mentre alle 18:00 ora italiana, andrà in scena Qarabag-Chelsea, che se dovesse finire in un pareggio consentirebbe ai giallorossi di festeggiare ancor prima di scendere in campo.

Alle 20.45 l’arbitro fischierà l’inizio di Atletico Madrid-Roma, che sarà in diretta su Mediaset Premium su Premium Sport 2, canale 370, e Premium Sport 2HD, canale 380. La sfida non sarà invece visibile in chiaro, e quindi chi non è abbonato non potrà seguirla né in TV né in streaming legalmente.

Atletico Madrid-Roma streaming

La partita Atletico Madrid-Roma sarà disponibile in streaming esclusivamente sul servizio Premium Play compreso nell’abbonamento a Premium di Mediaset. Per tutti coloro che non sono abbonati, non ci sarà un sistema legale per vedere la partita in streaming: pertanto sconsigliamo l’uso di siti pirata come Rojadirecta, e invitiamo a seguire la cronaca sui siti di sport, dato che non sarà neanche nel palinsesto di RSI La2.