keyboard_arrow_up

Sanremo 2018: chi è Ermal Meta?

Pubblicato il 9 Febbraio 2018 alle 11:44

da Serena Di Battista

Sanremi 2018: chi è Ermal Meta? Vita e carriera dell’artista al centro della bufera scatenata dall’accusa di plagio.

Sanremo 2018: chi è Ermal Meta?

Insieme a Fabrizio Moro è stato protagonista di un mancato scandalo di Sanremo 2018. Chi è Ermal Meta? E perché la canzone proposta da lui e Moro ha destato tanto scalpore al Festival della Canzone Italiana? Non mi avete fatto niente è il titolo della canzone, firmata Febo, Meta, Moro, che è stata in questi giorni al centro di una vera e propria tempesta mediatica.

Meta e Moro infatti, dopo l’esibizione della prima serata, sono stati sospesi dalla gara con l’accusa di plagio. Dopo giorni di analisi e approfondimenti, il duo è tornato ieri sera sul palco dell’Ariston, ufficialmente autorizzato a proseguire, in quanto l’accusa di plagio non è infine risultata valida.

Ma ha fatto parlare tanto il caso Meta-Moro nelle ultime ore (tanto da scatenare l’hashtag #IoStoConMetaMoro sui social), e ha di sicuro movimentato questo Sanremo 2018. Ma chi è Ermal Meta?

Cantautore e compositore albanese naturalizzato italiano, questo giovane artista ha già collezionato numerosi successi.

Sanremo 2018: chi è Ermal Meta? Vita e carriera di uno dei protagonisti del Festival

Nasce in Albania nel 1981 uno degli artisti più chiacchierati di questo Sanremo 2018. Ermal Meta proviene da una famiglia divisa, con un padre violento. Si trasferisce in Italia a 13 anni, e approfondisce la sua passione per la musica, che probabilmente gli ha trasmesso la mamma violinista.

Calca per la prima volta il palco dell’Ariston nel 2006 nella sezione Giovani con gli Ameba4, che vengono però eliminati durante la prima serata. Nel 2007 Ermal Meta fonda il suo gruppo La fame di Camilla, che torna a Sanremo nel 2010 con il brano Buio e Luce.

A seguito dello scioglimento del gruppo Meta inizia la sua carriera da solista, che lo porta a collezionare grandi successi. Ermal Meta scrive anche testi per dei grandissimi della musica Italiana, come Patty Pravo, Renga, Sarcina e i Negrita.

Nel 2017 partecipa a Sanremo nella sezione Big con Vietato morire, classificandosi al terzo posto e vincendo il Premio della Critica "Mia Martini". A due settimane dalla manifestazione sanremese, Vietato morire è salito al primo posto degli album più venduti in Italia.
Sarà di certo un grande protagonista anche di questa edizione 2018 del Festival.


ARGOMENTI: Festival di Sanremo