keyboard_arrow_up

Samuel Storm, X Factor: chi è? Biografia, vita privata e storia del finalista

Pubblicato il 14 Dicembre 2017 alle 13:47

da Chiara Ridolfi

Samuel Storm, chi è il cantante di X Factor 2017? Scopriamo la sua storia e la biografia in attesa della finale di questa sera e di conoscere se sarà proprio lui il vincitore del programma.

Samuel Storm, X Factor: chi è? Biografia, vita privata e storia del finalista

Chi è Samuel Storm? Guardando X factor 2017 questa è una domanda che tutti si sono posti, soprattutto per la storia di Samuele che mostra uno spaccato della società del XX secolo.

Fedez, giudice della categoria Under Uomini di cui fa parte Storm, ha assegnato al diciannovenne nigeriano il brano Rolling in the deep di Adele nel quinto live, che il ragazzo ha cantato insieme al suo inedito History, facendo emozionare tutti.
La sua voce calda e il suo passato mostrano una profondità e una consapevolezza che è ben lontana da un ragazzo che ha solo 19 anni.

La storia di Samuel è stata difficile, ma la musica è la sua passione da sempre, tanto che ha partecipato anche ai casting per Amici e ora potrà potrà concorrere al premio finale e farsi strada nel mondo della musica.
Vediamo , come è giunto in Italia e qual è la sua storia che ha appassionato tanto il pubblico a casa.

Se vuoi rivedere X Factor, leggi anche come vedere le repliche o la diretta in streaming.

Samuel Storm, X Factor 2017: chi è? Biografia e vita privata

Fin dalle Audizioni, Samuel Storm si è distinto per la sua straordinaria voce che ha lasciato i giudici senza parole: una voce ruvida, molto calda, emozionante.

Il suo talento è evidente ed è ancora più straordinario se si pensa alla giovane età del concorrente: classe 1998, Samuel ha 19 anni quando si presenta alle audizioni ed è originario della Nigeria.
Nonostante la giovane età, la sua biografia nasconde una storia molto difficile, che ha raccontato sul palco di X Factor 11 e che ha colpito i giudici e il pubblico.

Samuel, infatti, è arrivato in Italia dopo un viaggio di 9 mesi, compiuto con altre 130 persone e che lo ha portato a salire su un barcone per poi essere salvato da una nave italiana.
Arrivato in Italia, ha deciso di seguire la sua passione più grande, la musica, e di provare a realizzare il suo sogno di diventare un cantante.

Per farlo ha partecipato anche ai casting di Amici di Maria De Filippi nel 2016, salvo poi essere scartato nella fase finale, al momento della formazione della classe.
A X Factor le cose sembrano essere andate meglio, visto che oltre ad aver conquistato i giudici, ottenendo un posto ai Live, è riuscito ad arrivare fino alla finale.

Nelle quote scommesse Samuel Storm non è tra i favoriti di questa sera, ma comunque non è ancora detta l’ultima parola. Sarà infatti il pubblico da casa a votare e a decidere chi è il miglior cantante in gara di questo 2017.

Samuel Storm: il suo percorso ad X Factor 2017

La vita è così. Non c’è nulla di gratuito” ha detto ai giudici di X Factor 2017, poco prima di iniziare a cantare dimostrando a tutti la grandezza del talento che possiede.
Alle Audizioni ha portato una sua canzone, l’inedito Fire, eseguita chitarra e voce e che è stata capace di convincere tutti e quattro i giudici.

Per questo motivo, i giudici hanno deciso di portarlo ai Bootcamp, dove si è esibito davanti a Fedez con Skinny Love di Birdy, ottenendo la standing ovation di giudici e pubblico.

L’esibizione gli è valsa la sedie e l’accesso agli Home Visit che ha dovuto svolgere a Lucca, nel backstage di un concerto di Fedez, e non a Dubai con gli altri perché per motivi burocratici non può lasciare l’Italia.

Il brano assegnatogli da Fedez per gli Home Visit è Ordinary People di John Legend , a cui Samuel rende pienamente giustizia, conquistandosi l’accesso ai Live.
Fedez lo ha definito un papabile vincitore e, visto il suo grande talento musicale, sempre più persone si sono convinte che il concorrente sembra destinato a grandi cose.

Samuel è riuscito pian piano ad aggiudicare un posto nel cuore dei giudici e del pubblico, che ha deciso di portarlo fino alla finale che si svolgerà questa sera. Nella semifinale Storm è andato per la prima volta al ballottaggio con i Ros, riuscendo però ad avere la meglio sulla band di Manuel Agnelli.
Dovremo attendere questa sera per capire se sarà in grado di convincere il pubblico da casa ed ottenere la vittoria.


ARGOMENTI: X Factor - Fedez