keyboard_arrow_up

Chi sono gli Editors, la band ospite di Ossigeno l’8 marzo

Pubblicato il 7 Marzo 2018 alle 13:14

da Livio Ghilardi

Gli Editors sono la band ospite della puntata dell’8 marzo di Ossigeno, il programma di Manuel Agnelli su RaiTre. Ecco chi sono i cinque musicisti inglesi.

Chi sono gli Editors, la band ospite di Ossigeno l’8 marzo

Chi sono gli Editors? Probabilmente vi starete chiedendo chi sia la band ospite della puntata dell’8 marzo di Ossigeno, il nuovo programma di Manuel Agnelli ogni giovedì su RaiTre in seconda serata. Il gruppo raggiungerà il frontman degli Afterhours in tv per presentare il nuovo album Violence.
Il programma inizia alle 23, ma sarà comunque recuperabile in qualsiasi momento su RaiPlay, la piattaforma gratuita di streaming della radiotelevisione nazionale.

Nella prima puntata Agnelli aveva ospitato Joan as Police Woman, Ghemon, Claudio Santamaria, mentre nella seconda Ben Harper e Charlie Musselwhite, Paolo Bonolis, Vasco Brondi/Le luci della centrale elettrica e il frontman dei Massimo Volume, Emidio Clementi.

Editors: chi sono i quattro inglesi ospiti di Ossigeno l’8 marzo?

Gli Editors sono una band inglese attiva dal 2002, nata a Stafford quando i membri del gruppo studiavano alla Staffordshire University. Prima di scegliere il nome definitivo si chiamavano prima Pilot, poi The Pride e infine Snowfield.

Attualmente, gli Editors sono in cinque: il frontman Tom Smith (voce, chitarra piano), Russell Leetch (basso, synth, cori), Ed Lay (batteria, percussioni, cori), Justin Lockey (chitarra solista), ed Elliott Williams (tastiera, synth, chitarra, cori). Fino all’aprile del 2012 il chitarrista principale del gruppo è stato Chris Urbanowicz, fuoriuscito per divergenze artistiche.

Il genere della band è molto particolare: all’inizio furono considerati gli epigono britannici degli Interpol, gruppo americano capace di recuperare la new wave anni Ottanta e la lezione dei Joy Division. Con il passare del tempo, gli Editors ha acquisito originalità, sganciandosi dai riferimenti e diventando una delle band indie rock più importanti dell’ultimo decennio.

Il gruppo ha scalato le classifiche di tutto il mondo in quasi quindici anni di attività, ottenendo anche due album di platino e registrando tour sold-out in tutto il mondo, Europa compresa. La band ha anche un ottimo rapporto con l’Italia, dove si è esibita praticamente in ogni tour, anche più volte.

Editors: discografia degli ospiti di Manuel Agnelli l’8 marzo

Sinora, gli Editors hanno pubblicato 6 album, diversi tra loro ma forti di un’identità ben connotata che contraddistingue i britannici. I dischi sono:
The Back Room (2005)
An End Has a Start (2007)
In This Light and on This Evening (2009)
The Weight of Your Love (2013)
In Dream (2015)
Violence (2018)

Quest’ultimo uscirà proprio venerdì 9 marzo, il giorno dopo l’esibizione a Ossigeno, il programma di Manuel Agnelli.
Magazine è il singolo che ha fatto da apripista al disco.


ARGOMENTI: Manuel Agnelli