keyboard_arrow_up

La strada senza tasse: il nuovo programma con Flavio Insinna

Pubblicato il 26 Settembre 2017 alle 16:27

da Federica Ponza

Flavio Insinna torna alla conduzione di un nuovo programma TV: la strada senza tasse, un esperimento sociale in onda su Rai 3.

La strada senza tasse: il nuovo programma con Flavio Insinna

Flavio Insinna torna in TV, alla conduzione del programma La strada senza tasse, in onda la domenica sera su Rai 3.

Il nuovo programma andrà ad occupare lo spazio che nella scorsa stagione aveva Fabio Fazio con il suo Che tempo che fa, ora passato su Rai 1.

Dopo le tante polemiche nate intorno alle registrazioni mandate in onda da Striscia la notizia e l’esperienza come inviato di Carta Bianca, Insinna sarà alla guida di un nuovo programma: un esperimento sociale svolto nella città di Eboli.

La strada senza tasse: nuovo programma con Flavio Insinna

Il programma La strada senza tasse, prodotto dalla Stand by me di Simona Ercolani, avrà come scenario la città di Eboli e si realizza a partire dall’insofferenza delle persone nel dover pagare le tasse.

L’esperimento sociale sarà basato su un semplice presupposto: per cinque settimane i residenti di una strada di Eboli non pagheranno le tasse, ma dovranno autogestirsi il denaro per affrontare le problematiche che potrebbero sorgere e mandare avanti i servizi.

I servizi pubblici che normalmente sono legati al pagamento delle tasse (luce, acqua, gas, la raccolta dei rifiuti) dipenderanno dai cittadini e dalla loro capacità di amministrare bene i soldi.

La strada senza tasse: quando inizia?

Le riprese del programma sono iniziate il 22 settembre, quindi dovrebbe essere mandato in onda tra qualche mese.

Il programma è un adattamento italiano di The day the government left, una trasmissione andata in onda sulla sulla Bbc e sulla TV pubblica danese.

Il ruolo di Flavio Insinna sarà quello di voce narrante dell’esperimento, commentando le varie puntate e raccontando come procedono le cose nella strada scelta.


ARGOMENTI: Flavio Insinna