keyboard_arrow_up

L’amica geniale anticipazioni terza puntata 11 dicembre 2018: gli amori e i dolori di Elena e Lila

Pubblicato il 10 Dicembre 2018 alle 09:41

da Ilaria Roncone

Ecco le anticipazioni de L’amica geniale terza puntata dell’11 dicembre 2018: cosa succederà a Lenù e Lila?

L’amica geniale anticipazioni terza puntata 11 dicembre 2018: gli amori e i dolori di Elena e Lila

Cosa succederà nella terza puntata de L’amica geniale dell’11 dicembre? Gli ascolti di questa serie tv stanno andando veramente bene e si prevede che anche per questa penultima puntata della serie lo share sarà alto. Questo appuntamento sarà diviso in due episodi rispettivamente intitolati “Le scarpe” e “L’isola” e il tema centrale della terza puntata saranno le esperienze amorose, belle e brutte, delle due protagoniste. Per chi avesse perso le prime due puntata, è possibile rivedere L’amica geniale in streaming.
Scopriamo insieme le anticipazioni e la trama della terza puntata de L’amica geniale, considerato che ora sappiamo che non sarà davvero la penultima per via della conferma che L’amica geniale 2 si farà.

L’amica geniale: anticipazioni e trama della terza puntata

La puntata de L’amica geniale si apre con Elena che, dopo attente riflessioni, decide di porre fine alla sua storia d’amore con Gino perché infatuata di Nino Sarratore. Lila, dal canto suo, continua ad attirare l’attenzione di molti pretendenti, primo fra tutti Marcello Solara, che la sorprenderà con attenzioni e una vera e propria dichiarazioni d’amore. Lila, però, non vuole proprio saperne di lui e decide di non dargli nemmeno una possibilità, considerata la prepotenza e la violenza dell’atteggiamento di Solara, che Lila non può proprio sopportare.
Le attenzioni di Lila sono tutte per il suo nuovo progetto: creare un paio di scarpe da passeggio originali, innovative e comode col fratello Rino.
In un altro tentativo di conquistare il cuore della bella Lila, Marcello soccorre il fratello della giovane che rimane coinvolto in una rissa a Napoli guadagnandosi la sua fiducia e l’ingresso in casa sua, la casa di Lila. A questo punto Solara finge interesse per le nuove scarpe progettate dai due fratelli e, in un secondo momento, riesce a ottenere la promessa della mano della ragazza.

Elena, dal canto suo, parte per Ischia insieme alla maestra delle elementari, dove trascorre parecchio tempo con la famiglia Sarratore e con Nino in particolar modo.
Elena ha modo di capire che Nino è molto diverso dal resto della sua famiglia e che non va particolarmente d’accordo con suo padre. Tra i due scatta la scintilla e, dopo un forte riavvicinamento, assisteremo ad un tenero bacio dato in spiaggia.
Se per Lenù la permanenza ad Ischia è ricca di sorprese perlopiù gradevoli, non si può dire lo stesso di Lila, rimasta a Napoli; la giovane non riesce a frenare le attenzioni di Marcello Solara e, alla ricerca disperata di un aiuto, scrive una lettere alla sua amica Elena in seguito alla violenza subita dal pretendente, che la bacia e prova a toccarla contro la sua volontà.
Questa scena turba molto Elena, la quale vuole scappare via dall’isola il giorno dopo aver ricevuto la missiva.