keyboard_arrow_up

I Medici 2: anticipazioni quarta ed ultima puntata 13 novembre

Pubblicato il 6 Novembre 2018 alle 09:44

da Ilaria Roncone

Sono tutti col fiato sospeso nell’attesa della quarta e ultima puntata de I Medici 2: ecco le anticipazioni e tutto ciò che è trapelato finora.

I Medici 2: anticipazioni quarta ed ultima puntata 13 novembre

La quarta e ultima puntata della seconda serie de I Medici andrà in onda martedì 13 novembre su Rai 1. La serie ha riscosso un buon successo, probabilmente anche grazie al cast super internazionale, anche se non è stata all’altezza della precedente in termini di ascolti. Vediamo insieme le anticipazioni della quarta e ultima puntata de I Medici 2.

La seconda serie è incentrata sulla vita di Lorenzo Il Magnifico e su tutti i personaggi che gli gravitano attorno nel corso delle sue mille avventure. Come al solito saranno trasmessi due episodi che si intitoleranno, rispettivamente, Tradimento e Consacrazione. L’anticipazione più forte riguarda la morte di uno dei due fratelli in maniera cruenta.

I Medici 2: anticipazioni ultima puntata del 13 novembre

Nel primo dei due episodi che andranno in onda Lorenzo Il Magnifico sarà al centro di un complicato intrigo ordito dai Pazzi, che dopo essere stati sconfitti per l’ennesima volta, decideranno di porre fine all’esistenza della famiglia Medici.
La famiglia Pazzi fingerà di voler fare la pace con la famiglia Medici, ma la verità è che si tratterà solamente di una copertura. Lorenzo, che non sarà del tutto convinto da questa facciata mostrata dai Pazzi, inviterà comunque il comitato a una cena di benvenuto.
Ci penserà però Giuliano a stravolgere i piani dei Pazzi di uccidere entrambi i fratelli, non presentandosi a cena. L’omicidio verrà rinviato e così si concluderà il primo episodio dell’ultima puntata.
La seconda puntata vedrà la trama infittirsi in maniera ulteriore, culminando con l’attentato alla famiglia Medici. Ci saranno purtroppo molte vittime, la più nota della quali è - come ci narra la storia - Giuliano De Medici, il fratello di Lorenzo Il Magnifico. Il giovane verrà pugnalato a morte mentre Lorenzo si salverà. L’uomo, infatti, si nasconderà nella sacrestia del Duomo insieme a sua moglie e alla madre Lucrezia.
Convinto di aver sterminato l’intera famiglia rivale, Jacopo Pazzi proclamerà una nuova repubblica ma quando Lorenzo comparirà, ancora grondante di sangue, davanti alla folla, la sua repubblica cadrà immediatamente.
Tutto il popolo, una volta capito cosa è successo, si ribellerà ai Pazzi riversandosi in città e demolendo qualsiasi cosa appartenga alla famiglia di Jacopo. Ci sarà una vera e proprio rivolta pubblica, quindi, che si concluderà con l’impiccagione pubblica di Jacopo, Francesco e Salviati. Il solo a sopravvivere sarà Guglielmo, il quale però verrà mandato in esilio. La serie tv si concluderà con la folla che acclamerà Lorenzo dandogli l’appellativo de “Il Magnifico”, ma la pace avrà breve durata.
Ci penserà il Papa, infatti, a organizzare una nuova guerra ed è proprio questa la storia che vedremo raccontata nella terza stagione de I Medici.