keyboard_arrow_up

I bastardi di Pizzofalcone: anticipazioni seconda puntata 15 ottobre 2018

Pubblicato il 9 Ottobre 2018 alle 09:44

da Ilaria Roncone

Ecco le anticipazioni della seconda puntata de I bastardi di Pizzofalcone, in onda lunedì 15 ottobre.

I bastardi di Pizzofalcone: anticipazioni seconda puntata 15 ottobre 2018

Andrà in onda lunedì 15 ottobre in prime time su Rai 1, precisamente alle 21.15, la seconda puntata de I bastardi di Pizzofalcone. Lo show sta avendo un gran successo e andrà in onda per sei settimana tutti i lunedì sempre allo stesso orario. Vediamo insieme le anticipazioni della seconda puntata dei I bastardi di Pizzofalcone. Cosa sta succedendo nella bella Napoli?

Il secondo episodio dei sei totali che compongono la seconda serie della fiction si intitola “Pane”. I protagonisti saranno coinvolti in un’indagine per scoprire da chi è stato ucciso un panettiere di Napoli, morto ammazzato da diversi colpi di arma da fuoco. Il caso verrà conteso tra l’Antimafia, capeggiata dal procuratore Diego Buffardi, e i Bastardi. Le idee delle due parti divergeranno per quanto riguarda l’identità dell’assassino, ma chi avrà ragione? Andiamo a vedere la trama più nello specifico.

Anticipazioni seconda puntata I bastardi di Pizzofalcone 2

Il nome dell’uomo ucciso è Pasquale Granato, proprietario di una storica panetteria di Napoli, trucidato a colpi di pistola. I primi a giungere sulla scena del delitto sono i Bastardi, guidati da Alessandro Gassmann che nello sceneggiato interpreta il protagonista, Lojacono. Poco dopo si presentano anche gli uomini dell’Antimafia, capeggiati da Diego Buffardi, potente procuratore interpretato da Matteo Martari.
Entrambe le squadre reclameranno il caso per sè: l’Antimafia sosterrà come la vittima rientrasse in un’indagine della DIA in quanto testimone di un fatto direttamente connesso al clan dei Sorbo. Anche se aveva ritratto la testimonianza contro il clan, per Buffardi è chiaro come nell’ottica dei criminali, il panettiere rimanesse comunque un pericolo da eliminare. Su questo non è d’accordo l’ispettore Lojacono che, basandosi su alcuni rilievi effettuati sulla scena del crimine, intuisce come il delitto non sia legato alla criminalità organizzata. Per il protagonista la ragione va cercata altrove. Anche Piras, interpretata da Carolina Crescentini, avrà il suo ruolo in questo scontro, che sarà molto duro e porterà la verità ad emergere. Ma chi, tra i due uomini, avrà ragione? Lo scontro tra l’ispettore Lojacono e il procuratore Buffardi è aperto.

Come vedere I bastardi di Pizzofalcone?

Per seguire lo show basta accendere la tv tutti i lunedì alle 21.15 su Rai 1 o su Rai 1 HD (TT, 501). In alternativa è possibile vederlo in live streaming su Rai Play o rivedere le puntate in differita nei giorni seguenti sempre sulla piattaforma streaming della Rai.